Lingua: enitesdefrruzh-hantkopl

HOTEL SHIP SUPPLYING
MANUFACTURERS CONSORTIUM

Pentole per Induzione – come riconoscerle

 

Cosa si intende per cucina a induzione

L’induzione è un tipo di cottura che consiste nel riscaldamento dei recipienti attraverso un campo elettromagnetico che si crea quando c’è un contatto con un materiale ferromagnetico. In parole povere la piastra della vostra cucina si riscalderà solamente se ci sarà un contatto con un materiale ferroso.
Quindi se sopra un piano ad induzione metterai un contenitore di ceramica o qualsiasi altro materiale non ferroso non si riscalderà perché non si verrà a creare questo campo elettromagnetico.
A differenza di altri tipi di cucine, nella cucina per induzione il calore viene direttamente trasmesso alle pentole, questo comporta una maggiore rapidità nella cottura oltre ad un risparmio energetico.

Adesso dopo aver spiegato brevemente come funziona e quali vantaggi porta la cucina per induzione vediamo quali caratteristiche devono avere le padelle e le pentole per essere compatibili con questo tipo di cucina.

Carateristiche Delle Pentole Per Induzione

Di per se la risposta sarebbe semplice, tutte le pentole o padelle che contengano ferro o acciaio sono adatte a questo tipo di cucina, mentre tutte le altre no, alluminio, pietra, ceramica, rame (a meno che nel fondo della pentola non vi sia uno strato di materiale compatibile con l’induzione ). Per farti un esempio una pentole di alluminio non potrà funzionare con una cucina a induzione, a meno che non sia stata pensata per questo e quindi avrà un fondo diffusore fatto in acciaio inossidabile per permetterne l’utilizzo anche in questo tipo di cucine.

Come riconosco le pentole a induzione ?

Puoi verificare che la tu abatteria si adatta a questo tipo di cucina in una maniera molto semplice, prendi una calamita e verifica che si attacchi al fondo della tua pentola o della tua padella, se così non fosse non potrai utilizzarle, se invece la calamità si aggancia stabilmente al fondo potrai tranquillamente usare le tue pentole.Un ulteriore modo che si può utilizzare è quello di mettere un po’ di acqua nella pentola e appoggiarla alla pistra se il led del display comincia a lampeggiare significa che la pentola non è adatta a l’induzione. Ormai quasi tutte le marche produco modelli adatti alle piastre a induzione però per averne la certezza controllate sempre la confezione.

Cosa scegliere acciaio inossidabile o alluminio?

Acciaio inossidabile o Acciaio inox :

L’acciaio inossidabile è il materiale più utilizzato in assoluto, perché è robusto, durevole e resistente alla corrosione, è adatto a determinati tipi di cotture, ha una buona conduzione di calore ma non certo la migliore.

Alluminio:

L’alluminio conduce e mantiene il calore meglio dell’acciaio inossidabile, è leggero e non arrugginisce, purtroppo come detto prima da solo non è compatibile con l’induzione.
Il problema viene superato inserendo una piastra di acciaio inossidabile sul fondo della padella o della pentola rendendola così compatibile con l’induzione, il calore passa attraverso questa piastra e si espande al resto della superficie.

La scelta dipenderà dal vostro tipo di cucina, durante la scelta tenete presente anche la struttura del fondo delle pentole o delle padelle, nonostante ci siano diversi tipi di fondi compatibili con la cucina per induzione, la struttura che meglio si adatta a questo tipo di cucina è quella denominata sandwich formata da diversi strati alternati di acciaio inox e alluminio.

Pentole per induzione

Un ultimo consiglio

Nonostante funzionino ci sono alcuni utensili da cucina che sarebbe meglio non utilizzare con la cucina ad induzione, vale a dire quelle pentole o padelle con base o fondo sottile, questo perché potrebbe deformarsi e di conseguenza perdere le loro capacità per i successivi utilizzi.

induzione

Conclusioni

Ora sapete qualcosa in più sulla cucina ad induzione e sui materiali utilizzati per le fabbricazione delle pentole che potrà esservi utile durante l’acquisto.
Però ricordate, prima dell’acquisto di un set di pentole o di padelle controllate sempre la confezione e verificate che siano compatibili con la cucina ad induzione.
Questo simbolo qui al lato contraddistingue le pentole per induzione, se sulla confezione della vostra batteria di pentole o della padella che state acquistando trovere questo simbolo allora avrete la certezza che il prodotto è adatto alla cucina per induzione .

 

:

Indietro